Una valanga a Bonneval-sur-Arc, in Savoia, non lontano dalla frontiera italiana, ha provocato la morte di tre escursionisti. Questa mattina sono stati travolti due uomini e una donna, di cui una guida, riporta il sito di Bfm tv. I corpi sono stati recuperati dal soccorso alpino. Il sindaco di Bonneval-sur-Arc Gabriel Blanc ha dichiarato: “Sappiamo per certo che erano in tre”.

I fatti sono avvenuti intorno a mezzogiorno a circa 3mila metri di altezza, sul monte Greffier. Al momento non è nota l’identità né la nazionalità delle vittime, ma si crede che la guida fosse francese. I soccorritori sono stati inviati sul posto in elicottero. All’inizio si temeva che potesse esserci una quarta persona sotto la neve, ma fonti locali spiegano che le operazioni di ricerca sono considerate concluse.