Licenziato un vigile di Milano dopo la diffusione di un video, girato ad Amatrice, che lo ritrae mentre esce da una bara di zinco mimando uno zombie. L’uomo, infatti, era stato inviato come supporto nella zona terremotata insieme ad altri colleghi. Da alcuni giorni hanno iniziato a circolare in rete delle immagini che lo ritraggono mentre scoperchia la bara come se fosse uno zombie all’interno di un cimitero di Amatrice. Il video ha creato un’ondata di indignazione che ha spinto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a chiedere il licenziamento dell’agente. “Ho visto in rete un video di pessimo gusto dei Vigili milanesi di stanza nei luoghi del sisma. Ho chiesto al Comandante Antonio Barbato di prendere al più presto i giusti provvedimenti. Non sono questi i ghisa che noi conosciamo e per questo ritengo che vederli indossare la divisa del nostro corpo di Polizia Locale sia un’offesa per tutti noi milanesi”, scrive Sala su Facebook