Un piede messo male e il rapper americano Chief Keef cade dal palco, davanti al pubblico in delirio. E se non fosse stato per i riflessi pronti degli uomini della sicurezza, che lo hanno preso al volo, ora sarebbe in ospedale. L’incidente è avvenuto martedì notte durante la sua ultima esibizione a Detroit. Un mese fa Keef è balzato agli onori della cronaca per aver aggredito e derubato il suo stesso produttore. Per questo motivo, venerdì 25 febbraio dovrà presentarsi in un’aula di tribunale di Los Angeles per difendersi dall’accusa di aggressione e rapina