Audiweb ha rilasciato il report del mese di novembre con i dati relativi alla fruizione dei contenuti editoriali su Facebook, attraverso smartphone e tablet, che rileva gli utenti che leggono le news sia tramite i browser di navigazione sia tramite Instant Articles, il formato del social network di Mark Zuckerberg che da quasi un anno consente un più veloce caricamento delle notizie sul mobile. Si tratta di una survey disponibile dallo scorso agosto per i siti che ne hanno fatto richiesta e che da ottobre rileva anche quello del Fatto Quotidiano.

Secondo questi dati ilfattoquotidiano.it, tra i siti dei quotidiani, si piazza secondo per il numero di pagine viste, subito dopo Repubblica.it, e terzo per il numero di utenti, con il Corriere.it sul secondo gradino del podio. Queste le due classifiche, con la variazione percentuale rispetto al precedente mese di ottobre, leggermente in flessione per tutte le testate prese in considerazione ad eccezione del Corriere.it che segna un +13%. Mentre il sito de La Stampa ha un sensibile calo (-60%).

PAGINE VISTE NOVEMBRE 2016
Repubblica 24.902.888 (-2.70%)
Il Fatto Quotidiano 16.275.372 (-0.23%)
Corriere 12.366.080 (13.51%)
La Stampa 6.012.663 (-60.32%)
Il Messaggero 5.930.806 (-5.74%)
Il Sole 24 Ore 2.319.728 (-4.36%)

UTENTI UNICI NOVEMBRE 2016
Repubblica 5.503.989 (-2.70%)
Corriere 3.385.308 (13.51%)
Il Fatto Quotidiano 3.258.050 (-0.23%)
Il Messaggero 2.043.227 (-4.36%)
La Stampa 1.941.986 (-60.32%)
Il Sole 24 Ore 911.576 (-5.74%)

Da sottolineare le performance dei “nativi digitali” come FanPage che registra 7.452.028 di utenti e 101.205.251 di pagine viste e dell’Huffington Post con 4.641.853 utenti e 14.425.993 pagine viste.