“Io simbolo dell’arroganza del Pd? Gotor ha detto anche che sono uno squadrista, detto da uno che ha fatto campagna elettorale con Casapound sul referendum costituzionale…” – Sono le parole del vice presidente della Camera Roberto Giachetti durante un’intervista a L’aria che tira (La7), a sole 24 ore da quel ‘Hai la faccia come il culo’ rivolto al collega della minoranza dem Roberto Speranza – “La parola era inopportuna” – precisa Giachetti – “Ma lì c’è il senso della verità ponendo un problema: una comunità politica come può andare avanti se ciascuno decide che quello che si decide collettivamente non ha valore e ognuno fa come gli pare?”