Preso a bottigliate per aver rimproverato un uomo che faceva pipì al parco. È successo lunedì nel tardo pomeriggio a Roma nella zona tra via Enrico Pestalozzi, all’incrocio con via della Pineta Sacchetti. Un senegalese di 45 anni (M.S) senza fissa dimora è stato arrestato per il reato di lesioni aggravate. La vittima è stata invece trasportata all’ospedale San Filippo Neri in codice giallo e medicato per le botte ricevute.

Subito dopo l’aggressione, sul posto sono arrivati gli agenti delle Volanti della polizia, che grazie alle testimonianze raccolte, hanno rintracciato il 45enne in via Trionfale. Dopo gli accertamenti al commissariato Primavalle, l’uomo è stato arrestato. Si tratta di un altro caso di violenza gratuita nella capitale dopo il violento pestaggio dello scorso 18 settembre quando una madre e il figlio furono picchiati in metropolitana per aver rimproverato due giovani che stavano fumando nel convoglio.