Un automobilista è stato denunciato dalla polizia stradale di Casale Monferrato dopo aver percorso 27 km contromano sull’autostrada A26 in direzione Genova. Il conducente, originario di Cagliari ma residente in Valle d’Aosta è stato fermato dagli agenti all’altezza del casello di Vercelli est dopo le segnalazioni degli automobilisti. L’uomo, in stato d’ebbrezza, ha dichiarato di non ricordare nulla di quanto accaduto. Oltre alla denuncia i militari gli hanno ritirato la patente, sequestrato la vettura e inflitto una multa di tremila euro per le infrazioni commesse.

Due giorni dopo la stessa pattuglia, ha notato in un’area di servizio, sempre sulla A26, un’auto che sbandava. Gli agenti si sono ritrovati di fronte lo stesso uomo fermato pochi giorni prima, ancora in stato di ebbrezza. Guidava un nuovo veicolo privo di assicurazione. I militari hanno nuovamente denunciato il conducente, comminato una multa di diverse migliaia di euro e sequestrato e confiscato la vettura su cui viaggiava.