Dopo 172 giorni nello spazio la Soyuz con a bordo tre astronauti dell’equipaggio “Expedition 48” è atterrata con successo in Kazakistan, alle 7.13 ora locale: sono rientrati il comandante statunitense Jeff Williams (alla sua quarta missione, ha battuto il record di permanenza di un astronauta Nasa nello spazio, 534 giorni) e i cosmonauti russi Alexey Ovchinin e Oleg Skripochka