Don Savino D’Amelio parroco di Amatrice all’obitorio con i parenti delle vittime racconta all’Ansa il dramma della sua comunità: “Ieri sera, solo ad Amatrice c’erano 175 salme, ma so che il numero è aumentato. C’era un istituto religioso dove ci sono ancra tre suore sotto le macerie” Sono tanti i parrocchiani morti: “Purtroppo non abbiamo più nemmeno gli occhi per piangere”