Un nuovo video di Boko Haram, l’organizzazione terroristica operativa nel nord della Nigeria, mostra alcune delle studentesse nigeriane rapite nell’aprile di due anni fa. Nelle immagini, si vedono circa 50 ragazze velate dietro un combattente del gruppo che chiede il rilascio di alcuni combattenti in cambio della liberazione delle giovani. Si tratta del terzo video di Boko Haram sulle ragazze rapite nell’aprile 2014 a Chibok. Al momento si ritiene che delle circa 280 ragazze sequestrate siano quasi 220 quelle ancora nelle mani dei terroristi.