E’ ancora in fuga il killer arrivato e fuggito in bicicletta, insieme a un’altra persona, che domenica mattina ha sparato a una coppia di anziani a Fossanova San Marco, nel Ferrarese. Roberto Tosi Savonuzzi, 73 anni, è stato ucciso. La moglie, Raffaella Pareschi, stessa età, è stata ferita. Ora è ricoverata in condizioni critiche all’ospedale Maggiore di Bologna.

Gli investigatori si stanno concentrando in particolare su un uomo di 36 anni originario del Varesotto ma domiciliato da tempo a Ferrara. Sarebbe lui ad aver premuto il grilletto della pistola che ha ucciso. Alle spalle ha diversi precedenti per violenza generici, fidanzato con la nipote dell’anziano padrone di casa, di cui le vittime erano affittuari; la ragazza è stata sentita fino a tarda sera – come diverse altre persone, tra cui parenti e vicini – da carabinieri e Procura.

Tra la coppia di anziani e i padroni di casa da tempo c’erano numerosi dissidi. Ultimamente la situazione si era ulteriormente inasprita per problemi legati a un’infiltrazione d’acqua da un terrazzo. I due assassini si sarebbero presentati a casa della coppia proprio per discutere problemi condominiali, poi la situazione è degenerata.