Momenti drammatici presso lo zoo di Cincinnati (Usa) quando un bambino di 4 anni è caduto accidentalmente in un fossato dove c’era Harambe, un gorilla maschio di 17 anni, a rischio estinzione, dal peso di 400 kg. Si sono vissuti attimi terribili visto che il gorilla per 10 minuti ha stretto tra le proprie braccia il piccolo, non avendo intenzione di lasciarlo. Per questo il gorilla è stato ucciso. Sparargli un sedativo, secondo le autorità dello zoo, avrebbe aumentato i rischi per il bimbo, che nella caduta ha riportato gravi ferite. Il direttore dello zoo, Thane Maynard, ha spiegato che “il bambino non era sotto attacco, ma era certamente in pericolo“, tanto che alle autorità non è restato altro che abbattere l’animale