CORRIERE, I SOLITI NOTI CON RENZI CONTRO IL PIANO DI BAZOLI E CAIRO
Il salotto vuole consegnare il quotidiano al premier. Dopo la proposta del patron di La7, arriva l’offerta pubblica di acquisto da 282 milioni di Nagel, Della Valle & C. Il vecchio banchiere di Intesa voleva una Rcs indipendente dal governo con De Bortoli presidente, i soci storici non vogliono perdere peso politico. Di Carlo Tecce e Stefano Feltri

IL REFERENZUM – L’editoriale di Marco Travaglio
Per vent’anni i migliori psichiatri hanno catalogato la propaganda berlusconiana alla voce “proiezione”: il meccanismo di autodifesa tipico dei paranoici, che li porta ad attribuire agli altri ciò che fanno loro. B. attaccava i magistrati e i giornalisti liberi, ma diceva che erano loro ad attaccare lui.

ZINGALES: “GIORNALI INDEBITATI E DEBOLI: COSÌ LE BANCHE LI CONDIZIONANO”
Lo studio dell’economista su decreto popolari e fondo Atlante: “I quotidiani più esposti spesso veicolano gli interessi degli istituti”. Di Carlo Di Foggia

ALFANO FA UNA FIGURACCIA. ELEZIONI SOLO DI DOMENICA
Comunali e referendum, il ministro aveva proposto di votare anche lunedì, il governo lo smentisce. Motivo: è troppo tardi e troppo rischioso fare un decreto. Di Wanda Marra

LO SCONTRO È RAGGI-GIACHETTI. POI DECIDERÀ TUTTO LA DESTRA
Al ballottaggio Pd e Cinque Stelle: la candidata grillina è in vantaggio. E al secondo turno la metà degli elettori di Marchini e Meloni sceglierebbe lei. Di Youtrend per il Fatto

IL PERSONAGGIO – LA BANCA E IL GIORNALE, LA CORRUZIONE E LA P3: TUTTI I PROCESSI DI DENIS
Il neopadre costituente costretto al tour de force tra l’aula di Palazzo Madama e quello dei tribunali. Ci si mette anche la campagna elettorale che ieri lo ha portato a Cosenza, laboratorio politico del matrimonio con Renzi. Di Davide Vecchi

TRASPARENZA, IL FOIA ORA È LEGGE. MA CANTONE DOVRÀ RIEMPIRE I BUCHI
Le novità del decreto, rivisto e corretto dopo le proteste delle associazioni. Di Thomas Mackinson

LE FALLE DELLE UNIONI CIVILI: DALLE ADOZIONI AL DIVORZIO
Minori senza tutela ed etero “discriminati”, al punto che le coppie sposate potrebbero chiedere di accedere al divorzio diretto, previsto per gli omosessuali. Azzariti: “Si deve colmare il vuoto legislativo sulle adozioni per garantire a tutti pari diritti”. Di Virginia Della Sala

IL VICEMINISTRI BUBBICO DÀ UN MANO A TUTTI E CADE SEMPRE IN PIEDI
Il sindaco arrestato e il palazzo da ristrutturare: “Ci dà una mano lui”. Tutto regolare. Storia di archiviazione e assoluzioni. Di Ferruccio Sansa

IL SISTEMA LODI: RIMBORSI FACILI COME LE SPESE PAZZE IN REGIONE
Soldi a piè di lista: non solo piscine, i partiti ci si pagano la sede e altro. Di Gianni Barbacetto

L’ANALISI – ALTRO CHE LAVORETTI, I VOUCHER STANNO CREANDO SUPER PRECARI
In otto anni sono stati venduti 227 milioni di buoni lavoro, chi li usa cresciuto del 137% dal 2013. E per oltre il 37% sono l’unica fonte di reddito. Di Stefano Feltri

L’ONU: “BLOCCARE I MIGRANTI NON È LA RISPOSTA GIUSTA”
Grandi, a capo dell’Unhcr, critica l’accordo Ue-Turchia. Intanto Usa e Italia rinnovano le promesse di aiuti a Tripoli, senza impegnarsi sul terreno. Di Giampiero Gramaglia

VITA DA APPRENDISTA DEL TERRORE: IL JIHAD POI L’ESPLOSIONE
Lombardistan: la regione di Milano (con il Veneto) in cima alle classifiche degli islamici controllati e cacciati. Di Davide Milosa

UNA CASA BIANCA PER DUE. HILLARY: BILL ZAR DELL’ECONOMIA
La candidata democratica annuncia che, se sarà presidente, darà incarico al marito. Di Giampiero Gramaglia

L’EDIFICIO PUBBLICO È ABUSIVO: LO SCOPRONO I CITTADINI
Bari: la palazzina del Provveditorato, in un giardino, è lì dal 1957 ma il vincolo emerge solo con l’ampliamento deciso nel 2010. Di Mariateresa Totaro

ELOGIO DELLA POESIA, IL NUOVO FILM DI JARMUSCH
“Paterson” in lizza per la Palma d’oro. “Antidoto della bruttezza”. Da Cannes, Federico Pontiggia

L’INTERVISTA – “GLI ELII MI HANNO ASPETTATO. BON JOVI AVREBBE FATTO LO STESSO?”
Il comico e musicista Rocco Tanica conferma: “Lascio i concerti grandi. Ogni sera volume troppo alto, calca e tre ore che se ne vanno come niente”. Di Selvaggia Lucarelli