Dalle immagini che si vedono nel video di fanpage.it viene fuori un disgusto, un mercimonio per me inammissibile e trovo ridicole le spiegazioni che sono state date. Mi sembra una ferita chiara e profonda per tante persone che hanno creduto nella partecipazione democratica”. Antonio Bassolino, candidato del Pd alle primarie di Napoli, sconfitto da Valeria Valente per 452 voti, intervenendo a Roma ad un convegno sull’imprenditorialità giovanile nel Mezzogiorno, così commenta quanto emerso dal filmato di fanpage.it sulle elezioni interne ai dem per decretare il candidato sindaco nella città partenopea. Annullare le primarie? Bassolino non si sbilancia e afferma: “Aspettiamo la Commissione dem, che deve esaminare come sono andate le cose in tutti i seggi e i casi di violazione della legalità e se risultano altri fatti come quelli che si vedono nel video, vediamo. Per me la vicenda è grave”