Sventolano centinaia di fazzoletti bianchi, come quelli utilizzati per annunciare il miracolo di San Gennaro, sul sagrato del Duomo di Napoli. Sono centinaia di fedeli riuniti in una manifestazione per dire “Giù le mani da San Gennaro“, contro il decreto del ministro degli Interni, Angelino Alfano, che prevede la trasformazione della Deputazione di San Gennaro da laica a religiosa, con l’ingresso nell’ente di 5 membri nominati dalla Curia. Napoli boccia, quindi, l’idea di affidare al cardinale, sottraendola così al sindaco, la nomina dei quattro componenti della Deputazione che da oltre 500 anni gestisce il tesoro di San Gennaro. Avviata la petizione popolare per raccogliere firme