RAI, LE INVASIONI BARBARICHE
Il direttore generale Campo Dall’Orto nomina i nuovi tre direttori di rete: a Rai3 va Daria Bignardi, amica e fedelissima del premier. A Rai1 l’attuale vice di Leone. A Rai2 la fondatrice di Magnolia con il renziano Giorgio Gori. Di Carlo Tecce

L’ORA DARIA – L’editoriale di Marco Travaglio
Ultime dal fronte dell’informazione all’italiana, casomai qualcuno ancora non capisse perché siamo sempre in fondo alle classifiche europee in materia, anche dopo la dipartita di B.

DENIS VERDINI “TRATTA” SU ALTRI SENATORI E VA AL QUIRINALE
Il frenetico Verdini stavolta è in cerca di nuovi voti per unioni civili: nel mirino Bocca, Carraro e altri di Fratelli d’Italia. Fabrizio D’Esposito

RENZI ATTACCA ANCORA BERLINO, LA UE SI MUOVE CONTRO L’ITALI
Il premier: “Banche tedesche messe male”. Juncker: “Avanti sul Consiglio fiscale europeo, nuovo guardiano dei soldi”. Di Marco Palombi

IL COMMENTO – NO ALLE RIFORME: ULTIMO ARGINE AL BULIMICO POTERE RENZIANO
Assistiamo a un’occupazione di poltrone senza precedenti. Il premier si vuole sbarazzare dell’ultimo contrappeso: il Parlamento. Di Antonio Padellaro

POPOLARE DI VICENZA, SALASSO PIÙ GRAVE CHE PER ETRURIA &C.
Il prezzo delle azioni prima gonfiato a 62,5 euro, poi passato a 48, ora è a 6,30. Quattro miliardi. Di Carlo Di Foggia

MILANO: “ALL’OSPEDALE DEI BAMBINI MANDAVANO ROBA SCADENTE”
I leghisti progettano di guadagnare anche sull’odontoiatria infantile. Di Davide Milosa

ROMA, OLIMPIADI 2014: VINCONO SOLO I COSTRUTTORI
Grandi affari in vista per Caltagirone e Toti. Di Antonio Monti e Luca Pisapia

INPS, IL DIRETTORE GENERALE CIOFFI SI AUTOSOSPENDE: COLPA DEL BUCO ENEL
L’ex manager della compagnia elettrica: “Leggo che sarei indagato per i contributi non versati; devo tutelare l’istituto. Di Marco Palombi

ALTRO CHE SNOWDEN, È APPLE IL VERO NEMICO DI WASHINGTON
Strage di San Bernardo: Fbi chiede di decriptare gli iphone dei due responsabili, ma il colosso di Cupertino dice no. Di Virginia Della Sala

BOMBA CONTRO L’ESERCITO. ANKARA ACCUSA IL PKK
Un pullman pieno di militari colpito nella capitale con una autobomba ad un semaforo: 23 morti e 61 feriti. Di Robera Zunini

BUONANOTTE: “L’UNICA CHIESA ILLUMINATA È QUELLA CHE BRUCIA”
Se non hai pensieri di vita da pensare, o pensieri di rassegnazione alla morte, o pensi pensieri di vita, pensi alla vita degli altri. Di Aldo Busi