Il papà ha un udienza davanti al giudice e porta con sé la figlia di due anni, non sapendo, però, che alla bambina è vietato entrare in Aula. Così la piccola rimane nella hall del tribunale dello Utah (Usa) in attesa del padre. Ma a prendersi cura di lei è un agente di polizia del dipartimento di Orem  che si è offerto di farle da baby-sitter. Il filmato della strana coppia viene ripreso dalle telecamere di sicurezza dell’edificio e finisce sulla pagina Facebook del dipartimento dove in poco tempo è diventato virale