Tensioni tra la polizia e gli attivisti dei movimenti per la casa in piazza Santi Apostoli a Roma. Manifestanti e agenti sono entrati in contatto e c’è sta una carica di alleggerimento della Polizia. Gli attivisti richiedono al prefetto Franco Gabrielli che faccia chiarezza sull’emergenza abitativa e sugli sfratti. “Non siamo terroristi, siamo occupanti, precari come tanti” si legge su uno dei striscioni appesi sul palazzo del Museo delle cere. La Questura ha comunicato che 19 persone sono state fermate e denunciate all’Autorità Giudiziaria per manifestazione non preavvisata. Saranno valutate a loro carico le previste misure di prevenzione.