Chance è appena nato. Ed è un clone. Più precisamente, è il clone del defunto Dylan, l’amatissimo boxer di una coppia inglese. Così amato che hanno deciso di clonarlo affidandosi alla Sooam Biotech Research Foundation, un’azienda della Corea del Sud che offre un servizio commerciale di clonazione. Sul profilo twitter della coppia, @WeLovedDylan, si può ricostruire tutta la vicenda, comprese le foto dell’equipe medica che ha permesso di restituire ai proprietari il loro Dylan. O meglio, la sua copia esatta che oggi si chiama Chance, in onore del bulldog protagonista del film Disney ‘In fuga a quattro zampe‘, il loro preferito. Per chi volesse fare come loro, il sito della Sooam offre qualche immediata indicazione: “Avvolgete il corpo in asciugamani bagnati e mettetelo nel frigorifero, non nel freezer“. E ancora: “Avete cinque giorni di tempo per estrarre cellule vive”. Il costo? La coppia inglese ha speso 100mila dollari