E’ sceso dopo circa due ore di protesta l’uomo che si era arrampicato sul Colosseo per protestare contro l’ordinanza del prefetto Francesco Paolo Tronca che vieta l’attività in strada di vendita di tour turistici, ambulanti, ‘centurioni’ e risciò. “Paghiamo le tasse, siamo italiani e vogliamo lavorare. Con questa ordinanza siamo tutti a spasso e andranno fallite 45 agenzie turistiche che danno lavoro a 2000 persone”