Uno strano fenomeno è stato immortalato dal cellulare di Brian Nutall presso una foresta di Apple River, in Canada.  Nel video si vede il terreno ai piedi di alcuni alberi contrarsi e distendersi, come se stesse respirando. Ma la spiegazione è molto più semplice: in quelle terre, nei giorni precedenti, il vento ha soffiato molto forte sradicando parzialmente gli alberi e facendo venire a mancare l’ancoraggio al terreno da parte delle radici. Situazione che ha fatto sì che ad ogni folata di vento  – udibile chiaramente nel video – corrispondesse un’oscillazione dell’albero e un conseguente innalzamento delle zolle di terra presenti sotto di esso, dando così l’impressione che il terreno stia in qualche modo respirando