Scontri a Napoli durante il corteo contro la “Buona Scuola” varata dal governo Renzi. Migliaia di studenti hanno sfilato per le strade del capoluogo partenopeo con l’obiettivo di raggiungere la sede di Confindustria, ma sono stati bloccati e caricati in piazza Trento e Trieste dalla polizia in tenuta antisommossa. Durante gli incidenti sono stati fermati due ragazzi di 18 e 22 anni. Quest’ultimo per le ferite riportate è stato ricoverato all’Ospedale Pellegrini. Gli studenti hanno continuato a manifestare fuori la Questura di Napoli. I giovani sono stati rilasciati nel pomeriggio  di Fabio Capasso e Veronica Bencivenga