“Il nome non mi interessa, ma lo sceglie la Lega”. Non ha dubbi Matteo Salvini, segretario della Lega Nord, a Roma il candidato del centrodestra sarà indicato dal Carroccio. Salvini ha incontrato ieri sera a Torino i vertici piemontesi del suo partito, da scegliere, anche nel capoluogo sabaudo, il nome di correrà per la poltrona di sindaco. Ma l’attenzione è rivolta al commissariamento della Capitale e sulla campagna elettorale “In questo momento la Lega è la più forte nel centrodestra è la prima rivale di Renzi, quindi spetta a noi”. Dello stesso avviso anche l’ala radicale della Lega. “A Roma ci sarà un sindaco romano – spiega l’europarlamentare Mario Borghezio -, ma a Roma c’è una domanda di Lega che fa impressione e che cresce”