A pochi giorni dal voto che la vede candidata per la poltrona di sindaco a Odessa (Ucraina), la 21enne Valeria Prokopenko si lascia guardare in un video online dove si esibisce in un sexy striptease. Immediata la bufera di polemiche che ha travolto la candidata, accusata di fare di tutto pur di acchiappare voti. Lei però si difende, assicurando che si tratta di un video girato in occasione di un concorso per modelle al quale aveva partecipato. Così non fosse, questo video potrebbe costarle molto più di qualche imbarazzo. Il verdetto uscirà dai seggi