Ha sfondato il posto di blocco con un’auto rubata e ha investito un carabiniere. I militari hanno reagito sparando contro la vettura e hanno ucciso il rapinatore. La sparatoria è avvenuta alle 3 di notte del 6 ottobre a Gallarate (Varese). Wiliam Trunfio, 39 anni, aveva in mattinata minacciato con un coltello il proprietario di una Panda e si era impossessato della macchina. Il criminale era già noto alle forze dell’ordine per aver fatto piccoli furti tra Milano e Varese.

Sul posto sono intervenuti i mezzi di soccorso del 118 che hanno trasportato l’uomo all’ospedale di Gallarate, dove è morto poco dopo il ricovero.
I carabinieri sono stati invece trasferiti all’ospedale di Busto Arsizio. Uno dei due ha riportato una frattura alla gamba ed è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Le sue condizioni non sarebbero gravi. L’altro è stato ricoverato in stato di choc.