Se l’idea di una Suv elettrica vi sembra quantomeno bizzarra, dovrete ricredervi, perché costruttori illustri come l’Audi hanno deciso di seguire la strada tracciata dalla Tesla – che presenterà la sua Model X “fra qualche mese” – e di progettare versioni a batteria delle più ingombranti delle automobili. Anzi, l’Audi ha sviluppato un modello ex novo per ottimizzare al massimo la distribuzione dei pesi e degli ingombri. La nuova Suv elettrica, anticipata al Salone di Francoforte di metà settembre dalla concept e-tron quattro, avrà il pacco batteria posizionato fra i due assali, sotto l’abitacolo, e tre motori, uno anteriore e uno per ciascuna ruota posteriore, che garantiranno fra l’altro la trazione integrale. Il modello di serie, dice l’Audi, andrà in vendita nel 2018: la “Suv sportiva con trazione puramente elettrica” avrà una dimensione compresa fra quelle della Q5 e Q7 (quindi fra i 4,65 e i 5 metri di lunghezza) e, presumibilmente, si chiamerà Q6 e-tron. Nonostante la mole della vettura, l’Audi promette un’autonomia di 500 km con una ricarica.