“Mi dispiace essere un cittadino della Regione Lombardia quando sento certe dichiarazioni. Sono imbarazzanti, come è imbarazzante tutta la retorica dell’invasione“. Così Cecilia Strada, presidente di Emergency, intervistata a Radio 24 nella trasmissione “Si può fare” condotta da Alessio Maurizi e Carlo Gabardini, commenta la posizione presa dal governatore lombardo Roberto Maroni che difende i sindaci del Nord che rifiutano gli immigrati. “E’ imbarazzante – continua la Strada – un Paese che dice di essere in ginocchio per colpa degli immigrati, così come lo è l’Europa che dicedi essere invasa, quando ci sono solo un milione e settecentomila rifugiati contro 740milioni di abitanti. I cittadini – puntualizza –  dovrebbero essere difesi da quanti soffiano su una guerra tra poveri, perché si cerca di convincere la gente che se non si arriva a fine mese è colpa degli emigranti. Questo fa davvero paura. Un sistema di accglienza non dignitoso – conclude la Guerra – alimenta la paura”