Manca solo l’annuncio ufficiale, ma Stevan Jovetic si può ormai considerare un nuovo giocatore per l’Inter di Mancini. Visite mediche e test di idoneità brillantemente superati dall’ex Fiorentina che ora è pronto a riabbracciare la Serie A, e a farlo nel pieno delle forze. In attesa della firma sul contratto, si conoscono già le cifre dell’operazione, con il Manchester City che incasserà complessivamente 15 milioni di euro.

Pagato 26 milioni di euro dal City nell’estate del 2013, Jovetic fa ritorno in Italia dopo aver totalizzato appena 30 presenze in Premier League: colpa di troppi infortuni che hanno bloccato la maturazione di quello che fino a pochi anni fa era considerato uno dei talenti più cristallini del calcio mondiale. A Firenze se lo ricordano bene (135 presenze condite da 40 gol, alcuni pesantissimi in Champions), con Mancini e l’Inter che ora sperano in una rinascita del montenegrino.