Il video ha commosso l’America ed è diventato un filmato di culto nel giro di poche ore. Al termine di un’udienza la giudice chiede all’imputato se per caso da giovane  avesse frequentato la “Nautilus” e l’uomo alla sbarra immediatamente capisce tutto: la toga che siede di fronte a lui era la sua amica d’infanzia. L’uomo visibilmente sconvolto continua a ripetere: “Oh mio dio”. La giudice spiega ai presenti che l’imputato un tempo “era il più dolce di tutti i ragazzi della scuola”, poi si rivolge al protagonista: “Spero possa rifarsi una vita”