Dopo la questione della foto a cena con Salvatore Buzzi (presidente della Cooperativa 29 giugno, in carcere perché coinvolto nell’inchiesta Mafia Capitale) ed una seconda foto insieme finita sul magazine della Cooperativa, il ministro del Lavoro Giuliano Poletti viene nuovamente chiamato in causa sull’argomento Mafia Capitale. “Se vuoi metto in campo l’artiglieria pesante eh… arriva Giuliano Poletti”, dice Buzzi in una conversazione intercettata nel giugno 2014. Interpellato a margine delle Giornate del lavoro della Cgil, a Firenze, il ministro Poletti, in merito all’intercettazione di Buzzi, prima afferma: “Non me ne hanno mai parlato”, poi spiega: “Non sono mai stato l’artiglieria di nessuno e Buzzi non mi ha mai parlato di queste robe qua”  di Max Brod