“Boom di Podemos in Spagna? Non faccio commenti addirittura in altri Paesi e tantomeno così improvvisando”. Così il senatore a vita ed ex presidente della Repubblica, Giogio Napolitano, sulle elezioni spagnole, alla premio ISPI 2015 (destinato a personalità che hanno contribuito a rafforzare l’immagine dell’Italia nel mondo), quest’anno assegnato al Commissario Europeo e Vicepresidente della Commissione Juncker. Federica Mogherini sulle elezioni in Spagna preferisce non commentare, mentre Enrico Letta afferma: “Mi sembra che il messaggio spagnolo sia fortissimo: è un voto che dimostra che ormai in molti Paesi europei, l’atteggiamento dell’elettorato è di rottura definitiva e – continua – mettere in campo politiche che tengano conto di questo, l’Europa deve cambiare atteggiamento. Il buon politico dice sempre che l’elettore ha sempre ragione: con la continuità non si va da nessuna parte”  di Manolo Lanaro