Un temporale che si è abbattuto sulla provincia di Varese ha allagato parte dell’aeroporto di Malpensa. Come riporta VareseNews, le forti piogge hanno temporaneamente bloccato il Terminal 1, quello principale, e Cargo City. La situazione più critica sembra essere quella della zona imbarchi, dove è crollato un pezzo di controsoffitto (foto). Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e la Protezione civile lombarda ha emesso un avviso di criticità regionale per rischio idraulico, idrogeologico, temporali forti e vento forte.

Dalle 14 alle 15 in un raggio di 20 chilometri sono caduti cento millimetri di pioggia e 1.900 fulmini. Anche la statale 336 era allagata e per 45 minuti non ci sono stati né decolli, né atterraggi sulle piste dell’aeroporto. Undici voli in arrivo sono stati dirottati, cinque dei quali a Linate.

A Milano la caduta di un grosso ramo d’albero, provocata dal forte vento, ha danneggiato un autobus della linea 94 in via Francesco Sforza. Un passeggero è stato portato in ospedale, ma non è grave. Altri feriti in via Cadore a causa della caduta di circa 60 metri quadrati di materiale isolante dal tetto di uno stabile, che sono stati portati all’ospedale Fatebenefratelli. In via Donna Prassede, invece, un altro albero è caduto su una panchina ferendo un extracomunitario: l’uomo è stato portato alla clinica Humanitas per una sospetta frattura al braccio. I vigili del fuoco sono intervenuti per liberare i binari del tram dai rami.