A Bologna un centinaio di manifestanti appartenenti al collettivo studentesco Hobo e al centro sociale Tpo sono stati caricati dalla polizia di fronte alla Montagnola. All’interno del parco il premier Matteo Renzi stava chiudendo con il suo discorso la settantesima Festa de l’Unità. Una kermesse blindata dopo che nei giorni scorsi contestazioni avevano riguardato i ministri Stefania Giannini prima e Giuliano Poletti poi. In occasione della chiusura dell’evento erano infatti annunciati due cortei intorno al parco blindato con centinaia di agenti in tenuta antisommossa. Una manifestazione era quella dei maestri precari e degli studenti contro la riforma della scuola. Un’altra vicina, organizzata dai collettivi: questa, dopo qualche scaramuccia, è stata caricata dalla polizia. Ci sono almeno tre feriti, l’ambulanza ha portato via almeno due persone, tra cui una signora di mezza età ferita a un braccio (che sarebbe però una passante). Tre attivisti sono stati fermati e denunciati durante la carica e rilasciati poco dopo   di David Marceddu