Presente alla presentazione delle iniziative sociali e per le persone con diversa abilità all’imminente Esposizione Universale, il Commissario Unico di Expo spa, Giuseppe Sala, è intervenuto nuovamente sul tema sicurezza chiedendo ai giornalisti di “non alimentare effetto allarme. Una piccola parte di scuole, in seguito a questo tipo di sensazione, ha disdetto le visite. Li abbiamo richiamati e hanno riferito di preoccupazioni dei genitori. Non va bene: visitare Expo avrà la stessa pericolosità di visitare qualsiasi altro posto”. Poi la risposta a Maurizio Crozza e al suo video su La7 sulle promesse non mantenute al Bie: “Mi stupisce la superficialità delle accuse. Quei progetti non c’entravano con Expo” (Alanews)