L’Italia non riesce più ad avere un Salone dell’automobile che possa tenere testa alle esposizioni principali, da Ginevra a Francoforte, ma un’eccezione c’è. Il settore delle auto storiche, infatti, sta subendo un’impennata, e gli eventi non sentono la crisi, come dimostra Milano Autoclassica, kermesse giunta alla quarta edizione. In programma fino al 22 marzo nel quartiere fieristico milanese, a Rho, l’esposizione si riempie l’unico spazio nel Nord che era stato lasciato vuoto, vista la presenza dei Saloni di Padova (al quale nel 2015 si aggiunge l’edizione primaverile a Verona), e Torino.

Se le Case automobilistiche sono restie a partecipare a eventi convenzionali, come aveva dimostrato la crisi del Motor Show, per un evento dove domina il vintage i marchi corrono: infatti a Milano Autoclassica ne sono presenti 10. Si va dal gruppo FCA per arrivare a Mercedes e Aston Martin. Senza dimenticare la presentazione in anteprima assoluta per l’Italia della Lamborghini Aventador 750 LP-4 Superveloce.

Poi, come in ogni grande Salone, spazio agli anniversari, le celebrazioni per gli 80 anni di Jaguar, i 60 anni sia della Citroën DS e della Fiat 600. Tra i padiglioni della fiera quindi, spazio alle case automobilistiche, che portano i loro prodotti che hanno fatto la storia, ma anche quelli in vendita sul mercato. Per vedere macchine da urlo, comunque, basterà aggirarsi tra gli stand dei venditori. Tante le auto che cercano un nuovo proprietario, dalle utilitarie vintage alle sportive accessibili a pochi.

Spazio anche alla passione, con la grande presenza di molti club di marchio o modello, che si preparano ad accogliere i visitatori con alcune macchine dei soci esposte, e pronti a raccontare tutto quello che c’è da sapere su un modello. Immancabile poi, la parte dedicata ai ricambi e all’oggettistica. L’occasione perfetta per chi ripara o restaura un’auto storica, ed è alla ricerca di pezzi rari.

Milano Autoclassica Rho

Milano Autoclassica 2015 – guida pratica

Sito ufficiale: www.milanoautoclassica.com
Dove: Fiera Milano a Rho
Quando: per il pubblico, da venerdì 20 a domenica 22 marzo
Orari: dalle 9.30 alle 19.30
Come arrivare:
– in auto, dalle autostrade A7-Genova, A1 Bologna e A4-Torino, tangenziale ovest direzione nord, uscita fieramilano. Dall’autostrada A4-Venezia: uscita Pero-fieramilano. Dalle autostrade A8-Varese e A9-Como: dalla barriera di Milano nord direzione A4-Venezia e uscita fieramilano. Da Milano:
 autostrada A8 direzione Varese-Como, uscita fieramilano, autostrada A4 direzione Torino, uscita Pero-fieramilano;
– in treno, stazione Rho-Fiera Milano (da cui si arriva alla fiera a piedi), oppure fino alle stazioni ferroviarie milanesi e poi con la metropolitana
– in metro, linea rossa, fermata Rho Fiera: attenzione, il biglietto urbano non è valido, bisogna munirsi di quello da 2,50 euro (nei giorni di fiera, all’arrivo del treno i controllori Atm verificano a tappeto i biglietti)
Prezzo biglietti: intero 15 euro alla cassa; acquistando su internet, 25 euro per due ingressi; gratuito per i ragazzi con meno di 12 anni.

Milano Autoclassica 2014