Si chiude con una stretta di mano con alcuni abitanti del campo rom la visita di Matteo Salvini all’insediamento di via Negrotto a Milano. Alcune signore si avvicinano al segretario della Lega Nord per chiedergli un lavoro, lui replica così: “Lo so che non c’è lavoro. Io demolirei tutti i campi rom, non solo questo”. Dopo una decina di minuti, si chiude questo dialogo, piuttosto surreale: “Torni a trovarci, anche senza telecamere”, è l’invito del gruppo di abitanti  di Francesca Martelli