Uno scontro tra due treni è avvenuto all’uscita della stazione di Rubiera, in provincia di Reggio Emilia. Ci sono 5 contusi: si tratta di uno dei macchinisti e 4 passeggeri. Secondo la prima ricostruzione a sviare sono stati alcuni carri di un treno merci che sono finiti contro i primi vagoni di un treno passeggeri regionale, che stava viaggiando da Parma e Bologna. L’incidente tra l’altro è avvenuto su un ponte che passa sopra a una strada, nelle vicinanze del fiume Secchia, all’altezza di uno scambio che porta a un mangificio. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 che hanno assistito i feriti per le contusioni causate dall’impatto.

I carri merci privati provenivano da un raccordo privato e, secondo i tecnici di Trenitalia, hanno indebitamente occupato la sede ferroviaria durante il passaggio del treno regionale. Il traffico ferroviario sulla linea convenzionale è sospeso dalle 12,30. I regionali sono sostituiti con autobus fra Modena e Reggio Emilia. I treni media-lunga percorrenza sono invece istradati sulla linea alternativa via Bologna-Verona-Milano con un maggior tempo di viaggio di circa 150 minuti. Nessuna conseguenza, invece, sui treni ad alta velocità tra Bologna e Milano.