Il premier Matteo Renzi è stato contestato da un corteo costituito da studenti, antagonisti e femministe prima del suo intervento all’’Expo delle idee‘ all’Hangar Bicocca a Milano. Un gruppo di attivisti di diversi movimenti (studenti, Usb, centri sociali) si è ritrovato in piazza Ateneo per poi dirigersi in via Sesto San Giovanni e tentare di raggiungere l’Hangar per spiegare le ragioni del proprio dissenso. La marcia è stata interrotta da un cordone della polizia raggiunto dal lancio di diversi palloncini di vernice verde e rosa  di Mario Catania