“La mia religione è chiara: lasciate che le nazioni si difendano da sole”. Così Marine Le Pen, eurodeputata del Front National, al Parlamento europeo in occasione della commemorazione delle vittime dell’attentato terroristico contro Charlie Hebdo. “L’Ue è davvero in grado di difendere il popolo europeo? E aprire le frontiere nazionali serve davvero a fermare i fondamentalisti islamici?” incalza la Le Pen, che punta poi il dito contro “le misure di austerità che hanno indebolito la nostra polizia, i servizi segreti e i nostri eserciti”. “Ad uccidere in Francia non è stato il terrorismo, bensì il fondamentalismo islamico, un’ideologia assassina”, ha concluso  di Alessio Pisanò