Abbiamo commissariato il Pd di Roma, perché nel partito ci sono tante persone per bene che hanno lavorato a sostegno di questa amministrazione. Ma probabilmente ci sono state anche persone che hanno commesso errori e hanno sbagliato. Sono stato spedito qui per cercare di salvaguardare il tanto di buono che c’è nel Pd“. Lo ha detto il commissario del Pd Roma Matteo Orfini dopo aver incontrato il sindaco di Roma, Ignazio Marino, in Campidoglio. “Non credo ci sia il rischio di commissariamento del Comune di Roma. Questa amministrazione è stata un argine ai poteri criminali e ciò che emerge dimostra come ci sia stata un’aggressione a questa amministrazione”, ha aggiunto Orfini