“Smettetela di fare i dilettanti allo sbaraglio, il lavoro è una cosa seria. Smettetela di fare i dilettanti allo sbaraglio come se la pubblica amministrazione non fosse il perno”. Il segretario generale della Cgil Susanna Camusso attacca il governo durante il comizio conclusivo della manifestazione a Roma dei lavoratori del pubblico impiego contro la riforma della pubblica amministrazione. “La smetta – affonda Camusso – il ministro Marianna Madia di dire che i dipendenti pubblici sono dei privilegiati perché non è vero” di Annalisa Ausilio