Due nuovi Nexus, uno smartphone taglia XL e un tablet, equipaggiati con l’ultimo sistema operativo Android. Alla vigilia dell’evento Apple di giovedì 16 ottobre ottobre in cui saranno presentate i nuovi modelli di MacBook, iMac e iPad, le novità di casa Google sono state annunciate via blog. Nexus 6, con display gigante da 6 pollici, e il tablet Nexus 9 saranno a novembre nei negozi, ma si potranno già prenotare da fine ottobre. Ad accompagnarli sarà Lollipop, l’ultima versione di Android.

Il Nexus 6, sviluppato da Motorola e più grande dell’iPhone 6 Plus e del Galaxy Note, ha una struttura in alluminio sagomato, un display Quad HD e fotocamera da 13 megapixel. All’ampio schermo sono affiancati due altoparlanti stereo anteriori per permettere agli utenti di vedere film e usare videogiochi. Con HTC è invece la partnership che dà vita al Nexus 9, con struttura in metallo e schermo da 8,9 pollici. Per chi ha esigenze di lavoro, a corredare il device la tastiera Folio, che si aggancia magneticamente e trasforma il tablet in un laptop. Nexus 9 si potrà prenotare dal 17 ottobre e arriverà sugli scaffali il 3 novembre. Mentre per quanto riguarda Nexus 6 si dovrà aspettare il 29 ottobre per aggiudicarselo.

Cuore dei nuovi Nexus sarà Android 5.0 Lollipop, che Google definisce “la nostra più grande e ambiziosa release, con oltre 5.000 nuove Api per sviluppatori”. Il sistema è pensato per essere flessibile e adattarsi a tutti i dispositivi, dai telefonini, ai tablet, alle televisioni. L’obiettivo è quello di rendere più fluido il passaggio da uno schermo all’altro, che sia un file di lavoro, un gioco o un brano musicale. Lollipop ha anche una funzione di risparmio batteria, che promette fino a 90 minuti in più di autonomia.