L’autoproclamata capitale dello Stato islamico è stata immortalata da una siriana che ha nascosto la macchina da presa sotto il tradizionale velo. Così le immagini, pubblicate da France 2, mostrano le scene di vita quotidiana sotto il regime del fondamentalismo islamico: uomini armati che presidiano le strade, una donna con un Ak 47 a tracolla mentre accompagna il figlio al parco giochi, sedicenti guardiani che la fermano apostrofandola che il niqab non è calzato correttamente
(con la collaborazione di Carlo Valentino)