Circa duecento persone, tra musulmani e non, si sono dati appuntamento nella serata di ieri per una fiaccolata contro il terrorismo e l’Isis. Luogo dell’incontro, piazza Affari, proprio davanti al palazzo della Borsa, il cuore dell’economia milanese che per una volta ha ospitato un momento di riflessione sulla religione e la necessaria lotta al terrorismo. L’iniziativa è stata organizzata da una web radio che si occupa di diritti e giustizia ‘Radio diritto zero’, ed ha coinvolto le maggiori sigle dell’Islam milanese, dall’Ucoi, l’Unione delle comunità islamiche d’Italia, al Caim il Coordinamento delle associazioni islamiche di Milano e di Monza e Brianza. “I musulmani di Milano si sentono in dovere di dire una cosa – ha spiegato l’avvocato Luca Bauccio, di Radio Diritto Zero – ovvero che saranno loro a strappare la maschera a questi sanguinari, a questi terroristi e a dire chiaramente che l’Isis è nient’altro che il male”  di Fabio Abati e Stefano De Agostini