Un nuovo video con minacce rivolte agli Stati Uniti, all’Europa e a tutti i membri della nuova coalizione anti-Isis. Lo Stato Islamico risponde al piano di Barack Obama, che sta cercando alleati per la lotta all’autoproclamato califfato, con un filmato, diffuso su Youtube e ripreso da alcuni organi d’informazione egiziana, in cui invitano i propri combattenti a prepararsi alla lotta. “I nostri uomini si preparino e indossino le cinture”, hanno detto i leader del gruppo terroristico. 

Nelle ultime ore è circolato sui media arabi anche un altro video, datato però 13 luglio, in cui gli uomini di al-Baghdadi pongono l’attenzione sulla “guerra contro l’Europa e i cristiani in terra di Siria”. Dopo i video che mostravano le decapitazioni di James Foley e Steven Sotloff, continuano, così, i messaggi di minacce del gruppo fondamentalista islamico rivolti all’Occidente.