Le casse comunali di Castronno, comune in provincia di Varese, non possono permettersi la spesa, ma il verde pubblico cittadino ha comunque bisogno di essere curato. Per questo motivo il sindaco ha dato appuntamento a cittadini e volontari ieri mattina per occuparsi del verde pubblico della scuola, visto che tra una settimana ricominceranno le lezioni e del campo sportivo all’indomani della ripresa del campionato di calcio. “Purtroppo i continui tagli ci mettono in difficoltà”, hanno spiegato gli amministratori puntualizzando che “la risposta della cittadinanza è stata molto buona ed è una cosa che ci fa ben sperare”. Anche se il futuro fatto di tagli e bilanci sempre più risicati non è del tutto roseo: “Andrà sempre peggio – spiega il sindaco Luciano Grandi – e l’unica altra soluzione sarebbe quella di alzare le tasse, cosa che in questo momento non è possibile fare. Speriamo di creare un gruppo di cittadini che possano aiutare le istituzioni in questo momento difficile”  di Mario Catania