Le acque ingrossate dalle piogge di questi giorni che si sono abbattute sulla provincia di Milano (leggi) hanno restituito il corpo di una donna di 85 anni, trovata morta intorno alle 11 in un canale a Inzago, estrema periferia settentrionale di Milano. Poco più tardi, intorno alle 12, a Milano, al 118 è giunta la segnalazione di un corpo nel fiume Lambro, che è stato avvistato attorno a mezzogiorno da alcuni operai che stavano lavorando nei pressi del canale scolmatore all’altezza di via Idro a Milano.

Al momento non ci sono altri elementi, a parte la loro testimonianza, a conferma della scomparsa di una persona. Le squadre dei Vigili del fuoco stanno seguendo la corrente del fiume e si trovano ora nel Parco Lambro. Non è escluso che per le ricerche venga utilizzato anche un elicottero.