“Per ora ho deciso di lasciare la Nazionale, ma se il nuovo ct chiedesse la mia disponibilità tornerei volentieri”. Queste le parole di Andrea Pirlo, riportare da Sky Sport 24, pronunciate sull’aereo che ha riportato in Italia gli azzurri reduci dalla fallimentare spedizione ai Mondiali in Brasile, culminata con l’eliminazione nella fase a gironi.

A ribadire l’intenzione di puntare ancora sul centrocampista bresciano, campione del mondo nel 2006 e che lo scorso 19 maggio ha compiuto 35 anni, è Demetrio Albertini: “Chiederemo a Pirlo di essere il traghettatore – dice il presidente del Club Italia -. Se vorrà, tornerà a giocare in Nazionale”.