Sarà Enrique Osses, 40enne arbitro cileno, l’arbitro di Italia-Costa Rica, secondo impegno della Nazionale azzurra in programma venerdì all’Arena Pernambuco di Recife (calcio d’inizio alle 18 ora italiana). Per il fischietto originario di Santiago del Cile, si tratta della seconda designazione ai Mondiali di Brasile 2014: aveva già diretto Costa D’Avorio-Giappone, match valido per la prima giornata del Girone C e giocato proprio a Recife.

Le strade dell’Italia e di Osses tornano a incrociarsi a distanza di un anno. Il 16 giugno 2013 l’arbitro cileno aveva infatti diretto Messico-Italia, esordio degli azzurri di Prandelli alla Confederations Cup. In quell’occasione la partita si era giocata al Maracanà e l’Italia aveva vinto 2-1 con reti di Pirlo e Balotelli.