Dopo Nigel Farage, anche José Bové, eurodeputato verde francese ed ex candidato alla Commissione europea, invita gli attivisti del M5S a votare per l’adesione al suo gruppo all’Europarlamento. “Siamo pronti ad aprire i negoziati dopo il voto di giovedì“. Secondo Bové, “esiste uno spazio comune tra i Verdi e il M5S con cui possiamo cambiare concretamente l’Europa e uscire dall’austerità“. Bové parla a nome di tutto il gruppo politico dei Verdi, compresa la delegazione tedesca, nei giorni scorsi la più critica su una possibile alleanza con il M5S. Tra le battaglie comuni, Bové ricorda “la lotta contro gli Ogm, il Tav  Torino-Lione, le quote latte e la mala gestione dei rifiuti a Napoli” di Alessio Pisanò